Questo sito richiede di avere JavaScript abilitato.

Applicazioni sociali su iPhone

Recenti ricerche di mercato hanno messo in evidenzia come possessori di iPhone e di iPad, utilizzano i propri dispositivi per il 30% delle volte per fruire di applicazioni per interagire sui social network come Twitter, Facebook e quant’altro. Mediamente nell’arco di una giornata tale utilizzo è di circa 25 minuti ed insieme ai giochi, costituisce le tipologia di applicazioni più scaricata ed impiegata. In base a ciò, risulta alquanto opportuno investire nella realizzazione applicazioni iPhone e iPad visto che il potenziale business è davvero molto interessante. Trascurando il discorso prettamente economico, presentiamo una delle ultime applicazioni sociali dedicate che rientrano in tale categoria. Stiamo parlando di Istangram 1.8, prettamente progettato per iPhone. Si tratta di un’applicazione che ha fatto segnare quasi 4 milioni di download, molto utile per la condivisione di contenuti multimediali ed in particolare di foto.

In pratica, grazie ad Instagram e il sistema di condivisione che esso sfrutta, si è riusciti a creare una sorta di social network alternativo a quelli classici come Facebook oppure Twitter, che basa il rapporto tra i vari utenti soltanto sullo scambio delle foto, sulla possibilità di indicarne la vostra impressione con un semplice commento oppure annunciando con un apposito pulsante se eventualmente l’immagine condivisa è di vostro gradimento, una sorta di ‘mi piace’. Ovviamente, le foto saranno visibili soltanto dagli amici scelti ed inoltre Instagram permette di importare tutti i contatti che avete con il profilo Facebook e con l’account Twitter.  Infine, l’applicazione ha anche un area ben definita dove vengono evidenziate le notifiche tipo eventuali nuovi amici, condivisioni da parte di amici di foto e tanto altro. Insomma, un’applicazione assolutamente da provare, molto fruibile nelle sue funzionalità e che tra l’altro può essere scaricata gratuitamente dall’App Store della Apple.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

- Cookie Policy