Questo sito richiede di avere JavaScript abilitato.

Cognomi più diffusi in Italia: in Piemonte trionfano le origini calabresi

Cognomi più diffusi in Italia: in Piemonte trionfano le origini calabresiDa qualche giorni vediamo in tv ai telegiornali e nei programmi di approfondimento servizio che trattano i cognomi diffusi in Italia. Abbiamo sentito che in Lombardia, più precisamente a Milano, il secondo cognome più diffuso è cinese. E invece in Piemonte cosa succede?  La ricerca è stata effettuata da Enzo  Caffarelli docente di onomastica all’Università di Tor Vergata di Roma. A Torino il cognome più diffuso fino a qualche anno fa era Ferrero, classico cognome piemontese. Dalla ricerca pubblicata però qualche giorno fa c’è un nuovo cognome che si piazza al primo posto: si tratta di “Russo“.Cosa c’è di particolare? Il cognome è di origine meridionale, calabrese. Questo per indicare la grande presenza di migranti calabresi che in passato hanno lasciato il sud per trovare lavoro e un futuro migliore in Piemonte. Se si considera che ad esempio tra i primi 15 c’è anche il cognome Esposito la presenza di meridionali al nord no si può di certo negare! Dalla ricerca emergono poi anche altri risultati.

Se a Milano il secondo cognome più diffuso è cinese non ci dobbiamo meravigliare del fatto che anche in Piemonte ci sia questa tendenza. Cosa vogliamo dire? Dando un’occhiata ai risultati della ricerca ci rendiamo conto che per quanto riguarda i cognomi stranieri più diffusi nella regione ci sono proprio quelli di origini orientale, in particolare cinese. Non sono dei dati che destano il nostro stupore certo, però fanno riflettere su quella che è la situazione italiana attuale. E pensate poi che un gran numero di stranieri nel nostro paese non vivono neppure in modo regolare. Hu è il cognome più diffuso anche se la spiegazione è molto semplice: pare che in Cina i cognomi vengano dati in modo diverso dai nostri. Chi porta il cognome Hu viene da una determinata provincia della Cina quindi in tantissimi avranno lo stesso cognome. Questo spiega anche come mai si diffonda sempre lo stesso! Cosa fare quindi: cari italiani procreate e mettete al mondo dei bambini!

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

- Cookie Policy