Questo sito richiede di avere JavaScript abilitato.

Da Torino parte un furgoncino per Marte

Da Torino parte un furgoncino per MartePotrebbe sembrare la scena di un film: quella in cui vediamo uno strano furgoncino camminare sul suolo di Marte ma in realtà è quello che sta succedendo a Torino. A dire la verità il suolo non è proprio quello di Marte ma una simulazione ma si tratta di quello che potrebbe verificarsi tra qualche tempo.  Questo è quello che sta accadendo in due posti: al Centro ALTEC e al  Thales Alenia Space a Torino. Ecco il simpatico e particolarissimo furgoncino su sei ruote che fa le prove generali prima di partire per la missione Marte. Tra qualche anno questo particolare pulmino potrebbe davvero solcare il suolo di Marte e aiutare gli astronauti nelle loro difficili esplorazioni sul suolo del pianeta rosso.

Si tratta di un mezzo spaziale mosso da sei ruote motrici che sono state realizzate in alluminio e altri materiale. Il suo obiettivo è proprio quello di  “marciare” su un altro pianeta. Si tratta di un gioiellino che appartiene al Progetto STEPS (Sistemi di Tecnologie per l’Esplorazione Spaziale) che è stato finanziato dalla Regione Piemonte. Sono stati spesi più o meno  10 milioni di euro, dati appunto dalla regione mentre dalla Comunità Europea ne sono arrivati 7. Per ora si è conclusa la prima fase della progettazione ma è già partita la seconda. Ieri sono stati presentati i risultati di questa prima parte di lavoro ma ci sarà ancora altro da fare. In questo Torino è in prima linea e da anni nei laboratori vengono sperimentati nuovi progetti che permettono di fare dei passi avanti in questo settore. A Torino infatti sono stati realizzati molti pezzi di meccanica che sono già in orbita e molti altri sono in fase di preparazione.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

- Cookie Policy