Questo sito richiede di avere JavaScript abilitato.

Intervento alla cataratta in Piemonte

Intervento alla cataratta in PiemonteIl Piemonte è una delle regioni italiane più all’avanguardia nel settore medico e ospedaliero. Le strutture ospedaliere piemontesi infatti accolgono numerosi pazienti dal Piemonte ma anche dalle altre regioni d’Italia, incluse le regioni del sud. Non è da meno per quanto riguarda il settore oftalmico, con la struttura all’avanguardia e tecnologicamente attrezzate sia nel settore pubblico (vedi ospedale oftalmico di Torino) sia per quanto riguarda le strutture private.

Uno degli interventi che si eseguono più di frequente in Piemonte nel settore oftalmico è l’intervento di cataratta. Quest’intervento è in grado di risolvere il problema oculare che si presenta soprattutto in età più avanzata. L’intervento di cataratta è ormai un intervento di routine che non presenta particolari complicazioni, riuscendo a garantire il massimo risultato.

Anche nelle strutture piemontesi viene usata la tecnica della facoemulsificazione che rappresenta l’ultima frontiera dell’intervento alla cataratta. È stata ridotta notevolmente l’invasività in quanto tramite la facoemulsificazione viene sostituito il cristallino tramite un taglio minimo, di pochi millimetri. La lente artificiale applicata riuscirà a sostituire totalmente il cristallino naturale in tutte le sue funzioni quotidiane e il paziente potrà ristabilire la sua vista nel giro di poco tempo.

Durante l’operazione viene applicato un anestetico sotto forma di gocce in modo da non sentire alcun dolore durante l’intervento. Le lenti artificiali sostitutive possono essere anche molto utili per correggere difetti visivi come ad esempio l’astigmatismo. Le lenti possono essere diverse tipologie e costruite con differenti materiali e vengono adattate e applicate in base alla tipologia oculare del paziente sottoposto all’intervento. In poche parole si ha la massima flessibilità da questo punto di vista. Il principale vantaggio rappresentato dalla facoemulsificazione è quindi una bassa invasività, un intervento rapido ed indolore e dei tempi di recupero decisamente più rapidi rispetto a quelli di una volta. In definitiva possiamo affermare che il Piemonte è una tra le regioni di riferimento in Italia per quanto riguarda l’intervento di cataratta.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

- Cookie Policy