Questo sito richiede di avere JavaScript abilitato.

Javier Zanetti commenta la terza stella della Juventus

Javier Zanetti commenta la terza stella della JuventusE’ davvero una questione che sta iniziando a farsi grande. Di cosa parliamo? Della Juventus e delle sue tre stelle. Sin dalla penultima giornata di campionato, dopo il derby perso dal  Milan e la vittoria della Juve, i tifosi bianconeri hanno iniziato a parlare di scudetto e fin qui nulla di male. Nel conteggio però hanno aggiunto anche i due che la Federcalcio ha deciso di togliere nell’ambito dell’inchiesta sul calcioscommesse e quindi si è iniziato a parlare di trentesimo scudetto e della terza stella che dovrebbe essere cucita sulla maglia della squadra per la prossima stagione. Di questa vicenda ne parla anche Javier Zanetti che, in parte è interessato da questa vicenda, visto che l’Inter ha avuto quello che alla Juve è stato tolto. Il capitano della squadra milanese decide così di commentare quanto è accaduto.

“Se loro sono contenti così la mettano pure” queste le parole del capitano nerazzuro dopo quelle che sono stati dichiarazioni anche del patron bianconero che ha promesso una sorpresa per la maglia della Juve della prossima stagione. Tutti sappiamo come sono andate le cose, ognuno nella sua coscienza sa cosa bisogna fare. Comunque ripeto i miei complimenti alla Juve per il campionato che ha vinto” non è completamente diplomatico l’argentino che manda una frecciatina agli storici rivali. A Torino però le stelle sono 30 ormai per i tifosi ci sono pochi dubbi e non ci saranno nessun tipo di dichiarazione che scalfirà questa convinzione. Nell’intervista Zanetti ha parlato anche degli addii come quello di Del Piero e dei senatori del Milan dicendo che si tratta di un momento davvero particolare sia per le società che per i tifosi.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

- Cookie Policy