Questo sito richiede di avere JavaScript abilitato.

Tragedia di Superga: istituito il giorno della memoria

Tragedia di Superga: istituito il giorno della memoriaSono passati 63 anni dal giorno in cui per l’Italia ci fu una delle più tristi pagine di cronaca: la tragedia di Superga è passata alla storia e rivive ogni anno nel cuore dei torinesi ma non solo. Rivive nel cuore dei familiari delle vittime ma anche di tutti gli italiani increduli di fronte a una simile sciagura. Oggi a Torino si ricorda la grande squadra nonostante siano passati tanti anni. E’ il giorno della memoria che da quest’anno sarà una vera e propria ricorrenza da segnare nel calendario. E’ la giornata della memoria granata per non smettere mai di ricordare gli invincibili, i grandi campioni morti tragicamente in quel maledetto giorno. Per Urbano Cairo, presidente del Torino, si tratta di una iniziativa che non deve far piacere solo ai piemontesi ma a tutti gli italiani proprio in onore di quei ragazzi che sono morti nel momento in cui stavano vivendo un sogno, troppo bello forse per essere vero.

Commenta così il presidente questa ma anche la altre giornate dedicate al ricordo della tragedia di Superga: “Ricordo ancora la prima volta che salii a Superga nel 2006, quando stavamo per compiere una grande impresa che sapeva di rinascita. Oggi tutti noi abbiamo una grande opportunita’ di testimoniare il nostro affetto per il Grande Torino dando un accelerata al progetto di ricostruzione del Filadelfia. Ringrazio ancora il Consiglio Comunale tutto per aver istituito questa giornata della memoria perche’ tutti noi, nel nostro piccolo, dobbiamo prendere spunto da quanto fatto da quella grande squadra“. E chissà che proprio quest’anno non si possa poi festeggiare in loro onore il ritorno del Torino nella massima serie.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

- Cookie Policy